GOLF BIODYNAMICS 3D

golf-biodynamics-3d
Academy

GOLF BIODYNAMICS 3D

ANALISI DELLO SWING CON IL SISTEMA 3D GOLF BIODYNAMICS

Un metodo rivoluzionario ed innovativo per analizzare il vostro gioco sul percorso e sul green


Il sistema 3D sfrutta la tecnologia avanzata per ottenere quelle informazioni necessarie per intervenire sul movimento ed ottenere quei cambiamenti che vi permetteranno di portare il vostro gioco al livello superiore.
Una serie di sensori vengono applicati sul corpo del giocatore, e attraverso il sofisticato sistema software, il giocatore può vedere in tempo reale (live) il suo movimento, analizzare le caratteristiche, ed applicare i cambiamenti controllando l'efficacia del miglioramento immediatamente.
Con il sistema Biofeedback il giocatore potrà , con un sostegno auditivo, "sentire " esattamente le sensazioni che li permetteranno attraverso la pratica,di produrre i cambiamenti necessari.

Lezione tipica di Analisi 3D

Il giocatore viene "vestito" con una serie di sensori e inizia a colpire delle palline per riscaldarsi. Dopo avviene la calibrazione del giocatore: con un pointer vengono digitalizzati vari segmenti del corpo per produrre un accurato modello virtuale del giocatore.
Successivamente vengono registrati i dati di una serie di colpi del giocatore ( solitamente 4/6 colpi) per poi analizzare le caratteristiche tecniche evidenziate nel report tra cui:

  • il set up iniziale,
  • i gradi di rotazione del corpo,
  • la stabilita del corpo (spostamenti dei vari segmenti del corpo),
  • l'efficacia della sequenza del gesto (timing) unitamente alle velocità prodotte dai vari segmenti del corpo.

Una volta individuata la correzione da effettuare, il giocatore esegue una sessione di pratica assistito dal sistema biofeedback per sentire con precisione il gesto corretto.
Al termine della sessione viene consegnato il report (8 pagine) unitamente ad una breve descrizione personalizzata delle principali caratteristiche tecniche da migliorare.

Leggi la presentazione di Fabrizio Sintich